La TopFa di Ottobre 2019

Scritto da Paolo M.G. Maino

25 Ott, 2019

Giunti al quarto mese del nostro medagliere mensile delle uscite della Sergio Bonelli Editore ci troviamo a presentare la Top Three di Fumetti Avventura del mese di ottobre, mese che precede  la scorpacciata di uscite novembrine legata a Lucca Comics & Games.

E allora dopo attenta disanima eccovi il mio personale medagliere per questo primo mese autunnale… e credo che potreste avere da discutere… se volete possiamo parlarne su Facebook in particolare nel gruppo L’avventura a fumetti da A(dam) a Z(agor)!

 

 

Medaglia di bronzo

Ok Corral – Magico Vento Il ritorno n.4 di Manfredi e Perovic

 

Ned Ellis conclude il suo ritorno confrontandosi con una delle vicende ‘epiche’ del Far West: la sfida dell’Ok Corral. E non si tratta di una esaltazione del machismo dei pistoleri quanto una riflessione disincantata e ironica sull’autunno del West americano.

Magico Vento è tornato e sicuramente tornerà l’anno prossimo e lo ha fatto in modo convincente e allo stesso nuovo. Complimenti a Manfredi e Perovic per il loro lavoro!

Medaglia d’argento

Le spade del Tradimento – Chanbara di Contu e Venturi

Torna l’appuntamento credo ormai annuale con le storie di cappa e spada ambientate nel medioevo nipponico. E torna con due novità: a sceneggiare troviamo la brava Gabriella Contu e a disegnare Walter Venturi. La serie pur quindi senza la felice doppia mano di Recchioni e Accardi (che qui sforna ‘solo’ una bellissima copertina) si conferma pregevole, curatissima (c’è una splash page con vista a volo di uccello di un villaggio che sembra una di quelle pagine della settimana enigmistica dove impazzisci a trovare dei particolari) e avvincente. Tanti combattimenti poi… non guastano mai! La Contu è qui credo alla sua miglior prova finora!

Medaglia d’oro

Ritorno alle origini – Le Nuove Avventure a Colori di Martin Mystère di autori vari (tanti!)

 

 

Che dire? Già letto tutto? L’ennesimo remake degli Uomini in Nero? Tirato per i capelli il collegamento tra serie a colori e serie regolare? Siamo ancora in universi paralleli del multiverso?

Forse tutto questo e forse cadremo nel più fastidioso dei loop temporali, ma vi devo dire che questo numero è quello che mi ha fatto divertire di più questo mese. Bei disegni, bei colori, bello per chi è nuovo e bello per chi ha amato Martin Mystère per tanti anni e poi se ne è un po’ staccato (e per chi ama anche i confronti filologici!). Se non lo avete ancora letto, val la pena procurarvelo.

Per ottobre è tutto! Alla prossima

Ti potrebbero interessare

La TopFA di gennaio 2020

La TopFA di gennaio 2020

Dopo una pausa di un mese lasciata giustamente alla grande conclusione dell’anno con il FumettiAvventura Award 2019,...

La TopFA di novembre 2019

La TopFA di novembre 2019

Novembre vuol dire Lucca, lo so, ma ho deciso che le uscite saranno inserite nelle classifiche dei mesi di...

La TopFA di Settembre 2019

La TopFA di Settembre 2019

Il mese di settembre per la Sergio Bonelli Editore è stato molto ricco e ha raggiunto in tanti albi ottimi risultati,...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *