La TopFA di novembre 2019

Scritto da Paolo M.G. Maino

24 Nov, 2019

Novembre vuol dire Lucca, lo so, ma ho deciso che le uscite saranno inserite nelle classifiche dei mesi di pubblicazione e non nelle preview (il motivo è chiaro e quindi… lo spiego: se uno non va a Lucca, non legge e quindi aspettiamo la data ufficiale!).

Resta comunque un arduo compito: come scegliere solo tre albi della produzione Bonelli del mese di novembre (fino al 25 del mese… dopo gli albi da edicola portano come data dicembre e ho esteso la cosa anche sulle uscite da libreria del 28 novembre)? Ma un’uscita aspettata da quasi 20 anni mi toglie dall’imbarazzo e mi consente di fare una eccezione: prima del medagliere delle uscite pressoché normali… la menzione speciale per un fumetto che potrebbe diventare ‘il’ fumetto!

 

Avete capito che mi riferisco all’edizione da libreria del Texone di Claudio Villa (su testi di Mauro Boselli). In una sola parola: imprescindibile per chiunque, sia per gli amanti storici di Tex, sia per chi ama il fumetto, qualsiasi forma abbia! Una gioia per gli occhi da leggere e rileggere (ma forse poi con l’uscita nell’edizione da edicola sarà ancora più facile da rileggere!).

Ed ora il medagliere: tre albi sul podio! Eccoli!

 

Medaglia di bronzo

Relazioni pericolose Batman/Dylan Dog n.0 di Recchioni, Dell’Edera, Cavenago

 

 

Ve lo aspettavate? Sono rimasto davvero ben impressionato da queste 20 (poche lo so) pagine. Una ret-con che lega Xabaras a Joker e un Cavaliere Oscuro che volteggia silenzioso in un albo Bonelli. Marvelous (ah ah!).

Medaglia d’argento

Attica n.1 di Bevilacqua

 

Un’altra sorpresa incredibile. Formato (mai visto: un manga Bonelli); storia e ritmo così giapponesi e così europei o forse così bevilacqueschi! Ci aspettano scintille e risate, magie e tecnologie, ragazzi e adulti, muri da abbattere e loschi piani! Se i sei numeri terranno questo livello, si aprono davvero scenari importanti per la casa editrice milanese.

 

Medaglia d’oro

L’amica mortale Dampyr n.236 di Giusfredi e Fortunato

Poesia in fumetto, orrore e mistero, amicizia e speranza. Niente ci ha toccato il cuore questo mese a fumetti come l’ultimo Dampyr dell’ormai affiatata coppia Giusfredi e Fortunato (abbiamo fatto addirittura due recensioni!). Un albo perfettamente autoconclusivo eppure così dampyrianamente in continuity. Una Ann Jurging che svetta e una verifica ulteriore del legame tra Harlan, Tesla e Kurjak e di questi tre con l’amica strega.

E per voi? Qual è stato il vostro medagliere Bonelli? E ricordatevi che tra poco partiamo con le votazioni per il FumettiAvventura Award 2019 per il miglior albo Bonelli e per la top ten del 2019!

Ti potrebbero interessare

La TopFA di Aprile 2020

La TopFA di Aprile 2020

Un altro mese di quarantena e lockdown e un altro mese passato a studiare delle motivazioni valide per passare vicino...

La TopFa di Marzo 2020

La TopFa di Marzo 2020

ll mese di marzo è stato il mese della quarantena del Coronavirus (e probabilmente lo sarà anche aprile…). Fare una...

La TopFa di Febbraio 2020

La TopFa di Febbraio 2020

La Topfa di febbraio 2020 delle uscite Bonelli mi ha posto davanti molti interrogativi perché tanti prodotti del mese...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *